Tremosine, strada della Forra: il cantiere è (finalmente) aperto

Obbiettivo è il rispetto delle tempistiche del cantiere che deve concludersi il 3 maggio prossimo. La strada era stata chiusa alla fine di dicembre 2020 per una frana.

Più informazioni su

(red.) La strada della Forra a Tremosine (Brescia) rivede la luce in fondo al tunnel. A 13 mesi dallo stop al traffico a causa di uno smottamento  sull’infrastruttura viaria che collega la Pieve, le ruspe hanno iniziato a lavorare.
“L’Associazione è soddisfatta”, ha dichiarato Moreno Zocchi, presidente dell’Associazione Strada della Forra, “dopo un sopralluogo nel cantiere abbiamo potuto appurare che sono presenti due squadre di operai e questo ci fan ben sperare sulla possibilità di recupero del tempo perso. Resteremo vigili affinchè tutto si svolga come deve.”

“La notizia dell’apertura del cantiere ci rende felici ma ora, assolutamente, auspichiamo la massima celerità affinchè si rispetti la data di consegna prevista al 3 maggio 2022” , ha detto il presidente della Pro Loco
Tremosine,  Francesca Frigerio, che ha aggiunto: “Solo così sarà possibile non pregiudicare la stagione estiva. Pro Loco infatti ha già programmato una serie di eventi per il rilancio dell’immagine territoriale assolutamente legati alla strada che è, lo ribadiamo, un’eccellenza nazionale e come tale và assolutamente valorizzata. Ecco perché, lo ricordiamo, candideremo la Strada a Luogo del Cuore Fai 2022.”

“Nei giorni scorsi il nostro Presidente ha incontrato l’Assessore al Turismo di Regione Lombardia, Laura Magoni, grazie all’interessamento della Consigliera Claudia Carzeri, con lo scopo di realizzare una strategia marketing condivisa. Inizieremo ottimizzando l’utilizzo dell’EDT, l’Ecosistema Digitale Turistico della Lombardia, affinchè ricomprenda gli eventi e le esperienze disponibili a Tremosine e proseguiremo con la presentazione di alcuni progetti per cui richiedere Patrocinio e finanziamenti. Si è poi avuta la possibilità di concretizzare la sinergia creata con la Provincia nell’incontro del novembre scorso. Attraverso una serie di contatti con l’Assessore al Turismo provinciale Roberto Bondio, collaboreremo in più modi e occasioni a partire dall’evento della riapertura della Strada della Forra”.

“L’Amministrazione Comunale”, ha aggiunto l’assessore al Turismo Raffaella Dalò, “esprime soddisfazione per la tanto auspicata partenza dei lavori ma non può che rimarcare l’esigenza di un cronoprogramma che garantisca la riapertura il 3 Maggio e, assolutamente, non oltre. Il comparto turistico, gravemente danneggiato dalla prolungata chiusura, e i nostri cittadini lo meritano.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.