Quantcast

Mompiano, bando per poliambulatori e servizi assistenziali

La gara pubblica di assegnazione per una porzione di immobile che si trova al rustico e che il Comune di Brescia vorrebbe destinare ad attività sanitarie ed assistenziali previsti dai Lea.

(red.) Tra i beni che il Comune di Brescia ha concesso in gestione al Centro Sportivo San Filippo Spa è presente il Centro Natatorio di Mompiano, il quale presenta al Piano primo, una porzione di immobile che si trova attualmente al rustico.
Nel corso di questi anni di gestione sono emerse due necessità, la prima è quella di completare e portare alla massima produttività il bene comunale e la seconda consiste nell’opportunità d’ampliare l’offerta di servizi all’utenza.
Su questo secondo punto è infatti importante dire che se l’offerta del Centro Natatorio si è rilevata di alto livello per quanto attiene l’attività sportiva, risulta però ancora incompleta quanto a percorsi che riguardino la salute e il benessere della collettività.
In questo quadro la via migliore per soddisfare entrambe le necessità è stata individuata nella destinazione dell’area attualmente a rustico a Poliambulatori per attività sanitarie ed assistenziali previsti dai LEA attraverso l’assegnazione dei locali con Asta pubblica.

In capo a chi si aggiudicherà l’Asta sorgerà l’obbligo di rifinire la parte attualmente a rustico il cui progetto definitivo prevede una linea d’indirizzo a cui dovrà seguire la stesura del progetto esecutivo, per l’individuazione di specifiche soluzioni tecniche in ordine a materiali e impianti da installare per un costo di circa 350mila euro. Verrà quindi successivamente stipulato un contratto di locazione a cui si legherà la possibilità di fruire, senza costi aggiuntivi, alcuni spazi d’acqua, funzionali alla realizzazione di attività preventivo-riabilitative.
Quanto ai caratteri essenziali della locazione la stessa avrà durata di anni 18 ed il canone posto a base d’asta sarà pari ad euro 50mila annui.
Il Bando d’asta nella sua interezza è consultabile sul sito internet del Centro Sportivo San Filippo, Sezione Bandi.
Le domande dovranno pervenire entro l’11 gennaio 2022, l’aggiudicazione è prevista nel mese di febbraio con inizio dei lavori programmati per il mese di maggio.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.