Quantcast

Cecchetti (Lega): “286 milioni per il trasporto pubblico di Milano e Bergamo”

(red.) “Grazie al riparto, tra le Regioni, di 3,6 miliardi di euro di fondi previsti dal Pnrr dedicati agli interventi di sviluppo e potenziamento di metropolitane, filobus e tramvie, alla Lombardia arrivano oltre 286 milioni che serviranno a Milano, per la metro tramvia per la tratta funzionale Niguarda-Cascina Gobba (50,3 milioni), per la Tramvia 7 Bausan-Villapizzone (36 milioni), per la fornitura di 14 tram bidirezionali per la linea 7 (52,36 milioni) e per il piano dei trasporti linea circolare 90-91 (9 milioni) e per l’acquisto di 10 nuovi filobus (8,8 milioni), mentre per il territorio di Bergamo sono in arrivo oltre 130 milioni di cui 80 milioni per il completamento EBRT Bergamo – Dalmine e 50 milioni per la linea tranviaria T2 della Valle Brembana, Bergamo – Villa D’Alme”.

 

“Si tratta di risorse importanti, per migliorare il trasporto locale in Lombardia favorendo i cittadini e i pendolari , risorse arrivate grazie all’impegno del vice ministro al Mims, Alessandro Morelli, nell’ambito del Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile. Si tratta di un altro importante risultato concreto della Lega al Governo, per migliorare il trasporto locale.” Lo dichiara l’onorevole Fabrizio Cecchetti, coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.