Quantcast

Prealpino, 1000 posti auto per il nuovo parcheggio scambiatore

Il progetto presentato in commissione viabilità della Loggia. I lavori, del costo di 15milioni di euro, verrà realizzato in 18 mesi.

(red.) Saranno 1106 i posteggi per auto nel parcheggio di interscambio che sorgerà nei pressi della fermata Prealpino della metropolitana di Brescia.
825 saranno in struttura, 191 a raso e 7 i posti per i pullman. Si svilupperà tra la tangenziale Montelungo e le vie Triumplina e Arsenale.

Un’operazione che vale 15 milioni di euro, 8 dei quali da finanziamenti statali, gli altri 7 messi da Brescia Infrastrutture.

Il progetto è stato presentato in commissione viabilità, mobilità e metrobus di Palazzo Loggia e verrà sottoposto alle osservazioni elaborate da uffici comunali, Agenzia del Tpl e dai due consigli di quartiere. Quindi verrà emesso il bando di gara: i lavori dovrebbero durare 18 mesi.

Il parcheggio multipiano avrà due piani interrati e tre sopraelevati: la struttura sarà in prefabbricato, dotata di scale e due ascensori. Nel progetto sono previste anche sei colonnine per la ricarica delle auto elettriche e la piantumazione di un’area circostante il parcheggio. L’obiettivo è quello di ridurre il traffico in entrata sulla città.

 

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.