Autostrada Vt, ci sono i cartelli: iniziano i lavori

A Villa Carcina installate le indicazioni che avvisano dell'imminente avvio dei cantieri. Prima ci sarà la bonifica. Lunedì incontro in Comunità montana.

Più informazioni su

(red.) A confermare che in Valtrompia, nel bresciano, inizieranno i lavori per il tanto declamato raccordo autostradale sono arrivati anche i cartelli dedicati. Sono stati installati nella zona di Villa Carcina e dove sono indicati 155 milioni di euro come importo dei cantieri e la durata prevista di quattro anni. Il primo passo, nell’arco di oltre tre mesi, sarà la bonifica antibellica lungo il percorso che ospiterà l’infrastruttura da Sarezzo a Concesio. Poi, dalla primavera del 2019 dovrebbero avviarsi concretamente i lavori di realizzazione della tangenziale (per la maggior parte in galleria) lungo i 6,7 chilometri di tracciato.

E per confermare questa situazione, lunedì 1 ottobre in Comunità montana a Gardone Valtrompia arriveranno i rappresentanti di Anas per presentare il progetto. “Ormai manca veramente poco. Finalmente – sottolinea il senatore leghista Stefano Borghesi – partiranno i lavori per un’opera che il nostro territorio aspetta da troppo tempo”. Anche se su tutto questo resta la posizione del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli che parla di opera da valutare con varie soluzioni meno impattanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.