Quantcast

Tav, Treviglio-Brescia si inaugura il 10 dicembre

Annuncio del presidente del Consiglio Renzi alla presentazione del piano industriale di Fs. Lunedì l'ad Mazzoncini è venuto in stazione per un sopralluogo.

Più informazioni su

(red.) Sabato 10 dicembre sarà inaugurata la nuova linea dei treni ad alta velocità sulla tratta Treviglio-Brescia. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio Matteo Renzi (che sarà presente al taglio del nastro) mercoledì 28 settembre alla stazione di Roma Tiburtina per l'illustrazione del piano industriale 2017-2026 delle Ferrovie dello Stato.

Su questo fronte, l'amministratore delegato di Fs Renato Mazzoncini e quello della Rete Ferroviaria Italiana Maurizio Gentile hanno svolto un sopralluogo lunedì pomeriggio alla stazione di Brescia. Poi hanno provato la linea fino a Treviglio.
Si è trattato di un controllo per verificare lo stato di avanzamento dei lavori, tenendo comunque conto che i cantieri non saranno conclusi per il giorno dell'inaugurazione. Il ritrovamento di alcune bombe di guerra durante i lavori hanno indotto ai ritardi imprevisti, così devono ancora essere sistemati i nuovi binari e le banchine nel tratto di via Sostegno, con la nuova illuminazione e i monitor. Fino in estate, insomma, i treni si fermeranno ai binari 1 e 2 in attesa del completamento. I lavori stanno andando avanti anche sul sottopasso, che sarà concluso nel 2017. Sull'altro troncone, invece, quello che da Brescia porta a Verona, non è ancora arrivata la parola finale sullo shunt di Montichiari. Nel caso in cui dovesse essere stralciato, come intende Mazzoncini, Brescia sarebbe ancora più centrale nel passaggio dei convogli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.