Quantcast

Brebemi, Ocse: “Complimenti per il progetto”

I vertici dell'Organizzazione per lo Sviluppo Economico hanno incontrato Bettoni e si sono congratulati per l'infrastruttura.

Più informazioni su

(red.) La Brebemi piace anche ben fuori dai confini della Lombardia. Addirittura tra le mura dell’Ocse. L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico si congratula per i risultati raggiunti attraverso il progetto A35-Brebemi.
I vertici dell’organizzazione hanno incontrato il Presidente di Brebemi, Francesco Bettoni e il direttore generale, Duilio Allegrini, per approfondire le tematiche relative al Project Financing, il modello applicato alla realizzazione della direttissima Brescia – Bergamo – Milano che non ha gravato di un euro sulle tasche dei cittadini. La delegazione ha poi incontrato i vertici di alcune tra le più importanti infrastrutture presenti nell’area di Bergamo, come l’Aeroporto di Orio al Serio, la Fiera e con alcuni istituti bancari come Bcc, Ubi e CreBerg.
Fiero Francesco Bettoni, che ha dichiarato: «L’incontro con Ocse è stata un’occasione per ripercorrere il concept del progetto e un’ulteriore dimostrazione di quanto Brebemi e i suoi partner abbiano lavorato bene in questi anni. Il prossimoluglio apriremo al traffico».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.