Quantcast

PalaEib, il bando slitta a fine maggio

I tempi per la costruzione del nuovo palazzetto si dilatano ma Immobiliare Fiera e Comune rimangono decisi alla costruzione dell'opera.

(red.) I termini continuano a slittare ma resta fermo il fatto che si farà. Il bando per il nuovo PalaEib sarebbe dovuto essere pubblicato entro aprile, ora però si parla ancora di un mese.
A tracciare la tempistica, è il presidente dell’Immobiliare Fiera, Carlo Massoletti. «Entro fine maggio dovremmo essere pronti per pubblicare il bando». Prospettiva confermata anche dall’assessore all’Urbanistica Michela Tiboni.  Tempi che si dilatano quindi: il bando dovrebbe restare aperto sessanta giorni, e il periodo che sarà necessario alla commissione ad hoc per analizzare i progetti pervenuti, solo dopo l’estate – Massoletti e Tiboni concordano su questa come probabile prospettiva temporale – si potrà arrivare alla scelta della realtà cui saranno affidati «disegno definitivo» del nuovo palazzetto e lavori.
Progetto che ha già dei criteri ben definiti da rispettare, a partire dalla capienza, fissata a 5 mila posti. La struttura dovrà poi rispondere ai più aggiornati criteri antisismici e essere all’avanguardia nel risparmio energetico.
E poi c’è la questione denaro: g
li accordi attuali tra Loggia e Immobiliare Fiera – e questo resterà tra i pilastri portanti della convenzione- prevedono appunto che quest’ultima, invece delle previste, in origine,opere di urbanizzazione per circa 8 milioni di euro giri al Comune di Brescia il ciambellone già ristrutturato e trasformato in nuovo palazzetto dello sport.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.