Biglietti bus-metro, aumento per gli studenti

Intesa tra Comune e Provincia sull'integrazione delle tariffe per chi viene da fuori Brescia, anche per i lavoratori. Riduzione su corse singole.

Più informazioni su

(red.) C’è l’accordo sull’integrazione dei biglietti autobus-metro.
Un tema su cui sembrava che non ci potesse essere un’intesa tra Provincia e Comune di Brescia, visto che il Broletto che si opponeva all’aumento del costo degli abbonamenti integrati con la metro per gli studenti.
Dopo i primi incontri tecnici e politici tra Provincia  e la nuova amministrazione, ci sono le prime intese sull’abbonamento integrato degli studenti, che dovrebbe essere aumentato di 2,5 euro. Un aumento che potrebbe essere applicato anche agli abbonamenti dei lavoratori. Ritocchi al ribasso, invece, per i biglietti della corsa singoli per chi viene da fuori Brescia.
In programma, i consigli comunale e provinciale ( il 25 luglio) per approvare lo statuto della nuova Agenzia del Trasporto pubblico locale. La Provincia dovrebbe approvare anche la delibera che consentirà di aggiornare le tariffe, dal punto di vista giuridico.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.