Quantcast

Pisogne, galleria aperta e subito richiusa

La Ronco Grazioli era tornata percorribile nel tardo pomeriggio di sabato 27, ma nella mattina di domenica è stata nuovamente bloccata per le infiltrazioni d'acqua.

(red.)  Era stata riaperta al traffico attorno alle 18 di sabato 27 aprile la  galleria Ronco Grazioli, a Pisogne.
La galleria era tornata praticabile dopo l’intervento della Provincia che, nella notte tra venerdì e sabato, aveva tolto l’acqua dalle pareti della galleria con drenaggi suborizzontali. Le infiltrazioni, che avevano danneggiato anche l’asfalto, erano state causate dal maltempo e e dallo scioglimento delle nevi. Dell’intervento si era detto soddisfatto il Presidente della Provincia Daniele Molgora, che aveva sottolineato  la tempestività degli interventi  su un’arteria fondamentale per il collegamento della Valcamonica con Brescia. A poche ore dall’intervento, però, la galleria è stata nuovamente chiusa, a causa delle infiltrazioni dovute alle precipitazioni della notte tra sabato e domenica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.