Quantcast

Brebemi: “Realizzato oltre 50% autostrada”

Il presidente Franco Bettoni: "La conclusione della nuova Milano-Brescia entro fine 2013". Partiti ufficialmente i lavori di riqualificazione della tangenziale Sud.

(red.) “L’autostrada Brebemi ha superato il 50% della sua realizzazione”. Così Francesco Bettoni, presidente di Brebemi, mercoledì mattina a Brescia, dove sono partiti ufficialmente i lavori di riqualificazione della tangenziale Sud.
Nel corso dell’incontro, l’assessore provinciale alle Infrastrutture Maria Teresa Vivaldini e lo stesso Bettoni hanno sottolineato la strategicità di queste opere che favoriscono il miglioramento delle connessioni e un’efficiente integrazione tra le viabilità locali e la nuova infrastruttura viaria.
I vertici di Brebemi (l’arteria autostradale che ridurrà i tempi di percorrenza tra Milano e Brescia) hanno anche fatto il punto sullo stato di avanzamento dei cantieri: i lavori, che si concluderanno a fine 2013, hanno complessivamente superato il 50% di realizzazione.
Inoltre, molti dei punti più impegnativi sono prossimi alla conclusione: i viadotti fluviali (Oglio, Adda, Serio) sono all’83,6%; i sottovia stradali e i passaggi idraulici al 49,1%; le trincee, i rilevati, le aree di servizio al 40% e le altre opere al 21,97%.
La nuova autostrada, che sarà attraversata da flussi giornalieri di traffico pari a circa 40mila veicoli all’apertura e quasi 60mila a regime, consentirà di risparmiare 6,8 milioni di ore all’anno nel traffico e permetterà 382 milioni di euro d’incremento annuo per il pil.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.