Quantcast

Infortunio in un cantiere stradale a Villanuova S/C: muore operaio di Bedizzole

Vittorio Franzoni aveva 52 anni ed è stato colpito dalla benna di un escavatore in movimento. I lavori erano in corso in via Romana. Inutili i soccorsi.

(red.) Aveva 52 anni ed era nativo di Nuvolera ma residente a Bedizzole l’operaio che nel pomeriggio di questo giovedì 18 febbraio ha perso la vita a Villanuova Sul Clisi in un cantiere lungo la via Romana. Sul posto si stavano posando dei cavi elettrici e una squadra era al lavoro.
Vittorio Franzoni, si trovava all’interno dello scavo quando, per cause in corso di accertamento, è stato colpito dalla benna di un escavatore in movimento. I compagni di lavoro hanno lanciato l’allarme e sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 e i carabinieri. Inutili però tutti i tentativi di rianimare la vittima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.