Rodengo Saiano, operaio colpito a un piede da una barra di metallo

E' successo stamattina in una fabbrica di via Stacca. L'addetto trasportato in codice rosso all'ospedale Civile.

(red.) Questa mattina, venerdì 18 settembre, un operaio di 47 anni è rimasto vittima di un infortunio sul lavoro all’interno di un’azienda di Rodengo Saiano, in Franciacorta, nel bresciano. La dinamica è avvenuta dopo le 7,30 alla Metra Spa, ditta che si occupa di produrre componenti per serramenti, quando l’addetto stava muovendo una pesante barra di alluminio. Durante questi movimenti qualcosa non avrebbe funzionato e la barra ha colpito l’operaio a un piede.

I colleghi che hanno sentito le sue urla di dolore hanno subito chiesto l’intervento dei soccorsi mobilitando sul posto l’automedica, un’ambulanza da Ospitaletto, oltre ai funzionari del dipartimento di Sicurezza sul Lavoro dell’Ats e i carabinieri della compagnia di Gardone Valtrompia. L’operaio è stato trasportato in codice rosso verso l’ospedale Civile di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.