Milano, precipita in cantiere. Grave elettricista di Erbusco

Simone Lussignoli è caduto mentre lavorava tra alcune villette in costruzione nella zona di via Del Sarto.

(red.) Lo scorso mercoledì mattina 18 dicembre un elettricista 37enne bresciano di Erbusco è rimasto vittima di un grave infortunio sul lavoro all’interno di un cantiere a Milano. E’ successo in via Del Sarto quando l’uomo, Simone Lussignoli, stava operando in un’area dove si stanno costruendo delle villette e zone residenziali. A un certo punto, per cause da accertare, mentre si trovava al terzo piano di uno stabile in costruzione è precipitato per alcuni metri.

Subito è stato soccorso e condotto all’ospedale Niguarda di Milano dove le sue condizioni restano gravi. Sposato e con una bambina, è conosciuto nel panorama degli alpini della bassa bresciana occidentale facendo parte del gruppo di Erbusco dal 2001 e consigliere dal 2005.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.