Rovato, barra di ferro in testa: grave 45enne

L'infortunio nella mattinata di martedì in un'officina meccanica del paese franciacortino. Sul posto l'elisoccorso del 118.

(red.) Un altro gravissimo infortunio sul lavoro nel Bresciano si è verificato nella mattinata di martedì 29 aprile a Rovato.
Un operaio 45enne di Cazzago San Martino è stato colpito alla testa da una barra di metallo mentre era al lavoro all’interno di un’officina meccanica del paese franciacortino, la Agf Torneria di via Poffe. L’uomo ha riportato un forte trauma cranico ed è stato soccorso con l’elicottero del 118 e ricoverato in prognosi riservata al Civile di Brescia.
Sul luogo del sinistro i carabinieri e i tecnici della medicina del lavoro dell’Asl per i rilievi del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.