Quantcast

Schiacciato dal muletto, grave 54enne

L'incidente alle 4,30 di venerdì in un'azienda di Lonato del Garda, in via Rassica. L'uomo ha riportato un pesante trauma toracico, ma non sarebbe in pericolo di vita.

(red.) E’ un periodo nero sul fronte degli infortuni lavorativi nel Bresciano. Solo giovedì 1° agosto un 45enne di Marcheno ha perso la vita mentre faceva legna nei boschi della Valtrompia, recidendosi l’arteria con la sega che stava utilizzando, mentre l’altro giorno un 24enne è rimasto schiacciato da un mezzo pesante che stava riparando nell’autofficina del padre ad Orzinuovi.
L’ultimo incidente, in ordine di tempo, è avvenuto venerdì mattina attorno alle 4,30 in un’azienda di Lonato del Garda, in via Rassica.
Vittima del sinistro un 54enne, che, secondo le prime informazioni,  per cause che sono in fase di accertamento da parte di carabinieri e tecnici dell’Asl, è stato schiacciato dal muletto. Soccorso, l’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Desenzano. E’ in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.