Omicidio suicidio di Azzano Mella, il messaggio dell’assassino

"Volevate allontanarci a tutti i costi, ora lei è morta" ha scritto l'omicida suicida alla madre della vittima.

(red.) Non è ancora stato fissato il funerale di Mara Facchetti, la 46enne trovata senza vita e con il corpo pieno di lividi venerdì mattina 29 novembre tra le campagne di Azzano Mella, nella bassa bresciana. Solo nelle ore intorno a lunedì 2 dicembre sarà dato l’incarico per svolgere l’autopsia sul corpo della 46enne e poi procedere con il nulla osta. I carabinieri della compagnia di Verolanuova non avrebbero alcun dubbio sul fatto che la donna sia stata uccisa a bastonate dal 32enne Moustafa El Chani, residente a Brandico come la donna e con la quale aveva una relazione.

Proprio il rapporto tormentato e che la vittima voleva interrompere avrebbe spinto il giovane a colpirla. E infatti giovedì notte, dopo aver trascorso la notte insieme, in auto avevano raggiunto la campagna fuori dal paese. Dopo una lite l’uomo avrebbe dato bastonate a morte alla compagna e poi si era suicidato impiccandosi a un’altalena in un vicino parco giochi dove era stato trovato senza vita la mattina successiva.

Tra l’altro, sembra che El Chani fosse un personaggio conosciuto nel campo della droga e infatti sul suo corpo verrà anche disposto un test tossicologico per capire se fosse sotto l’effetto di sostanze al momento dei fatti. Ma sono ancora più inquietanti alcuni elementi emersi durante le indagini. Infatti la mattina della scoperta dei due cadaveri la madre di Mara aveva ricevuto un messaggio eloquente sul cellulare e come altri, vocali e scritti, inviati in precedenza anche a un’amica: “volevate allontanarci a tutti i costi, ora lei è morta“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.