Tignale, moto contro un furgone: centauro soccorso in elicottero

Ieri sera l'impatto tra la due ruote e l'altro mezzo. Il motociclista è stato operato d'urgenza a una gamba.

(red.) Nella tarda serata di ieri, lunedì 29 giugno, un motociclista di 37 anni è rimasto vittima di un grave incidente stradale in sella alla sua due ruote a Tignale, sull’alto Garda bresciano. E’ successo intorno alle 22,30 sulla Panoramica quando pare che il centauro, residente in paese, stesse scendendo verso il lago. A un certo punto, per cause da accertare, ha perso il controllo finendo contro un furgone che stava arrivando dal senso opposto.

Il motociclista è caduto sull’asfalto e subito sono scattati i soccorsi facendo arrivare sul posto gli agenti della Polizia stradale di Salò, ma anche l’automedica, un’ambulanza da Tignale e da Limone. Sul posto è atterrato anche l’elicottero decollato da Brescia e che ha condotto in codice rosso il motociclista all’ospedale San Gerardo di Monza. Nel corso della notte il centauro è stato sottoposto a un intervento chirurgico a una gamba che ha rischiato di farsi amputare dopo l’incidente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.