Gargnano, donna investita innesca un tamponamento tra auto

Ieri, prima la caduta dalla bicicletta di un 55enne. Nel primo pomeriggio l'impatto tra due auto e investimento.

(red.) Ieri, domenica 21 giugno primo giorno d’estate, il traffico sul lago di Garda è tornata a farsi sentire in occasione dei fine settimana che ritornano a farsi affollati. Ma come controindicazione non mancano gli incidenti stradali. Proprio ieri, partendo dalla mattina, intorno alle 10 in via Umberto I a Salò un uomo di 55 anni è caduto mentre si muoveva in bicicletta. E’ stato quindi soccorso e trasportato in codice giallo all’ospedale di Gavardo.

Più degno di nota, invece, l’incidente con tanto di investimento che ha coinvolto due auto e una signora nel primo pomeriggio a Gargnano. E’ accaduto intorno alle 13,30 sulla Gardesana quando due auto si sono tamponate, probabilmente nel momento in cui una signora stava attraversando la strada sulle strisce pedonali per raggiungere la spiaggia.

Nell’impatto i cinque occupanti sono rimasti lievemente feriti, così come la donna investita condotta all’ospedale di Gavardo. Sul posto, dopo l’allerta ai soccorsi, sono arrivate tre ambulanze da Roé Volciano, Tignale e dei Volontari del Garda, insieme ai vigili del fuoco nel momento in cui da una delle vetture si era sviluppato un principio d’incendio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.