Caino, 59enne cade da moto sulle Coste: è grave al Civile

Ieri mattina la rovinosa caduta per un centauro. Nessun altro mezzo coinvolto. E' grave in Rianimazione.

(red.) Ieri mattina, martedì 2 giugno, un uomo di 59 anni è rimasto vittima di una rovinosa caduta dalla moto sulla provinciale 237 del Caffaro a Caino, lungo le coste di Sant’Eusebio che collegano la bassa Valtrompia alla Valsabbia. E’ accaduto intorno alle 10 quando pare che il centauro abbia fatto tutto da solo nel cadere sull’asfalto e senza coinvolgere altri veicoli.

L’uomo è stato subito raggiunto e soccorso da un’ambulanza da Nave e poi caricato sull’elicottero proveniente da Brescia e diretto in codice rosso all’ospedale Civile. E’ ricoverato nel reparto di Rianimazione e i medici hanno disposto la prognosi riservata. Della caduta si sono occupati gli agenti della Polizia stradale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.