Padenghe, in bici contro un’auto. Soccorso un 12enne

Ieri dopo mezzogiorno l'incidente che ha fatto finire il giovane ciclista in codice giallo all'ospedale di Bergamo.

(red.) Nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 22 maggio, un ragazzino di 12 anni è rimasto vittima di un incidente in bicicletta a Padenghe sul Garda, nel bresciano. E’ successo dopo mezzogiorno nel momento in cui il giovane stava percorrendo un incrocio in via Roma e sbucando da una via è finito contro un’auto che stava transitando in quel momento. L’impatto è stato violento, con il 12enne letteralmente volato di qualche metro e riportando diverse ferite e forse qualche frattura tra il torace e un gomito.

Subito la vettura si è fermata per prestare i soccorsi, allertando il 112. Sul posto sono giunte l’automedica e un’ambulanza dei volontari del Garda, ma vista la giovane età è stato richiesto anche l’intervento dell’elicottero. Il giovane, condotto con un’ambulanza verso il velivolo, è stato trasportato in codice giallo all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Per fortuna è stato dichiarato fuori pericolo. I rilievi dell’incidente sono stati affidati alla Polizia Locale della Valtenesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.