Lonato, auto si ribalta e prende fuoco: salvato autista

Ieri all'alba l'incidente verso Barcuzzi. Un 26enne è stato estratto in tempo dall'abitacolo prima delle fiamme.

(red.) Ha rischiato grosso e ora si trova ricoverato in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita, all’ospedale Montecroce. Un 26enne bresciano residente a Lonato del Garda è rimasto vittima di un incidente stradale ieri mattina, domenica 16 febbraio, all’alba in paese. Era alla guida della sua utilitaria in direzione della frazione Barcuzzi e intorno alle 6,30 ha perso il controllo del veicolo.

Così facendo, la vettura si è ribaltata. Ma altre conseguenze importanti potevano sopraggiungere subito dopo, visto che dal veicolo sono uscite delle scintille che hanno raggiunto la fuoriuscita di benzina e innescando un incendio. Alcuni residenti nelle vicinanze hanno usato degli estintori per fare in modo che le fiamme non raggiungessero l’abitacolo.

Nel frattempo, dopo l’allerta ai soccorsi, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Desenzano che hanno estratto il conducente dal veicolo. Poi un’ambulanza lo ha assistito fino in ospedale. Gli agenti della Polizia stradale di Salò si sono occupati di raccogliere i rilievi e ricostruire la dinamica dell’incidente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.