Chiari, auto tampona un tir: conducente quasi illesa

Alle 7,30 una Bmw condotta da una 34enne è finita sotto il rimorchio del mezzo pesante. Condizioni lievi.

(red.) C’è probabilmente anche la fitta nebbia tra le cause di un tamponamento che questa mattina, martedì 11 febbraio, ha coinvolto un’auto e un camion a Chiari, nella bassa bresciana. E’ successo intorno alle 7,30 sulla provinciale 72 nel punto in cui prende il nome di via Rudiano. Una Bmw condotta da una donna di 34 anni ha colpito un tir tanto da restare incastrata con la parte anteriore sotto il rimorchio del mezzo pesante.

L’impatto è stato di una certa entità, visto che sono esplosi i vetri dei finestrini e anche gli pneumatici. Sul posto si sono mossi i vigili del fuoco che hanno estratto la conducente dall’abitacolo, mentre gli agenti della stradale hanno raccolto i rilievi del caso. L’automobilista, per fortuna in condizioni lievi, è stata trasportata in codice verde all’ospedale Mellini del paese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.