Frontale a Provaglio d’Iseo, 44enne grave in ospedale

La donna è ricoverata in prognosi riservata al Papa Giovanni XXIII. L'altro conducente più lieve a Iseo.

(red.) Il conducente del tir è stato portato all’ospedale di Iseo per accertamenti e l’autista alla guida dell’auto, invece, è stata soccorsa in elicottero e trasportata in volo al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. E’ la conseguenza del drammatico incidente stradale avvenuto ieri mattina, lunedì 20 gennaio, intorno alle 8 a Provaglio d’Iseo, sulla provinciale Sebina, nel bresciano.

Secondo la ricostruzione eseguita dalla Polizia stradale di Boario, il mezzo pesante condotto da un 34enne stava percorrendo la carreggiata in direzione di Brescia. Dal senso opposto, invece, arrivava una Peugeot 2008 guidata da una 44enne. Questa a un certo punto avrebbe invaso l’altra corsia e il camion, nonostante la frenata, non ha potuto fare nulla per evitare il frontale.

Sul posto i vigili del fuoco hanno estratto la donna dalle lamiere e poi condotta con l’elicottero da Sondrio verso l’ospedale bergamasco e dove sarebbe in prognosi riservata. L’autotrasportatore è stato condotto all’ospedale di Iseo. La Polizia Locale ha dovuto chiudere la strada per tre ore per consentire i soccorsi e i rilievi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.