Brescia, auto fuori strada sulla Maddalena: tre giovani feriti

Sabato notte a bordo di una Mercedes stavano scendendo lungo i tornanti. Poi il volo: tutti portati in ospedale.

(red.) Sono stati in qualche modo fortunati tre giovani che nella notte tra sabato 30 novembre e ieri, domenica 1 dicembre, sono finiti fuori strada a bordo di una Mercedes Classe C mentre percorrevano i tornanti che dal monte Maddalena conducono verso Brescia città. Mancavano pochi minuti alla mezzanotte e un 20enne di Castrezzato era alla guida del veicolo insieme a due amici – una ragazza e un ragazzo – 19enni.

A un certo punto, forse per un guasto meccanico o per aver perso il controllo, la vettura è uscita dalla carreggiata letteralmente volando al di sotto prima contro una ringhiera e poi tra gli alberi e le piante lungo il pendio. Queste sono state decisive per evitare conseguenze che sarebbero state ben più gravi. La zona dell’uscita di strada è quella di via Panoramica e sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Locale di Brescia per ricostruire la dinamica, oltre alle ambulanze e ai vigili del fuoco.

Infatti, l’autista e un altro passeggero sono riusciti a lasciare da soli l’abitacolo, mentre la ragazza è rimasta bloccata da sola all’interno. La giovane è stata estratta dalle lamiere e tutti i tre feriti sono stati condotti in codice giallo alla Poliambulanza di Brescia per essere medicati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.