Quantcast

Ubriaco in auto falcia ciclista, grave 47enne

Domenica a Cazzago San Martino un 32enne ha travolto una donna che stava passeggiando in bici con la famiglia. Soccorsa in elicottero, è in ospedale.

(red.) Una donna di 47 anni in bicicletta è stata falciata da un’auto nel tardo pomeriggio di domenica 17 luglio sulla via per Ospitaletto a Cazzago San Martino, nel bresciano. La ciclista era con il marito e il figlio durante la passeggiata in bici lungo la Franciacorta e stavano rientrando nella loro casa di Ospitaletto. A un certo punto, nei pressi di una curva in una strada stretta nella zona industriale del paese, è sopraggiunta una Peugeot condotta da un 32enne di Cazzago e che procedeva nella direzione contraria. E’ probabile che l’uso del telefonino durante la corsa abbia distratto l’automobilista che ha colpito in pieno la donna, evitando invece il marito e il figlio.
La 47enne è stata sbalzata contro il cofano della vettura e poi è finita a terra. I due parenti della donna hanno allertato il 112 facendo intervenire la polizia stradale di Darfo, un’ambulanza per la prima assistenza e l’elicottero. La dinamica è ancora da chiarire nei dettagli, così come la lite che ci sarebbe stata tra il conducente e il marito della 47enne, tanto che quest’ultimo avrebbe colpito il giovane. Ma dai primi rilievi condotti dalla stradale sul 32enne è emerso un punto: aveva un tasso alcolemico nel sangue di 2,6 grammi per litro, più di cinque volte oltre il limite consentito. La donna, viste le condizioni ritenute molto gravi, è stata soccorsa in elicottero e portata alla Poliambulanza di Brescia. Non sarebbe in pericolo di vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.