Calvisano, tir fuori strada in una roggia

L'autista 40enne russo si trova all'ospedale di Montichiari, non è grave. Il suo mezzo pesante carico di terriccio è uscito dalla carreggiata martedì 10.

Più informazioni su

Foto dal Giornale di Brescia

Foto dal Giornale di Brescia

(red.) Martedì mattina 10 maggio un tir è stato coinvolto in un incidente stradale in via Zilie Superiori a Calvisano, nella bassa bresciana. Alla guida del mezzo, che trasportava del terriccio ed era diretto a un’azienda del posto, c’era un uomo di circa 40 anni e di nazionalità russa. A un certo punto, pochi minuti prima delle 8, l’autoarticolato si è ribaltato su un lato della strada finendo in una roggia piena di acqua. Gli altri automobilisti che seguivano il mezzo pesante e si sono accorti di quanto successo, hanno subito allertato il 112 per chiedere l’intervento dei soccorsi.
Sul posto è arrivata l’automedica sostenuta da un’ambulanza di Calvisano, insieme ai vigili del fuoco che hanno estratto l’autotrasportatore dal camion. I motivi per i quali il mezzo pesante sia finito fuori strada sono ancora tutti da accertare e al vaglio degli agenti della polizia stradale di Montichiari giunti sul posto per condurre i rilievi. Sul luogo sono poi giunte due autogru per recuperare il tir, mentre il 40enne è stato trasportato all’ospedale di Montichiari, ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Durante le operazioni si sono registrati alcuni disagi alla circolazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.