Quantcast

Frontale tra auto a Sonico, due feriti gravi

Giovedì 31 due veicoli si sono scontrati sulla statale 42. Una donna di 49 anni soccorsa in elicottero, l'altro di 54 trasportato in ambulanza.

Foto dal Giornale di Brescia

Foto dal Giornale di Brescia

(red.) Giovedì 31 marzo si è verificato un grave incidente stradale sulla statale 42 a Mollo di Sonico, nel bresciano. Lo scontro è avvenuto intorno alle 15 tra un Suv Grand Cherokee condotto da un 54enne di Cedegolo che viaggiava verso l’alta Valcamonica e una Nissan, guidata da una 49enne di Temù, che procedeva in direzione contraria. I due sono rimasti seriamente feriti nel frontale, tanto che i loro mezzi si presentavano accartocciati. La strada è stata subito bloccata in attesa dell’arrivo dei mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Cedegolo ed Edolo per condurre tutti i rilievi del caso e ricostruire dinamica e motivi dello scontro.
La polizia locale di Malonno, invece, è intervenuta per coordinare la viabilità e imporre la chiusura dell’arteria stradale. Intanto, i vigili del fuoco hanno liberato dalle vetture i conducenti. La donna, che è parsa in condizioni più gravi tra ferite e traumi, ma sempre rimasta cosciente, ha avuto bisogno dell’elicottero per essere trasferita all’ospedale Civile di Brescia. L’uomo, invece, è parso più lieve ed è stato condotto con un’ambulanza alla struttura sanitaria di Esine. La statale è stata riaperta solo dopo le 17, quando si sono concluse le operazioni di soccorso e rimozione dei mezzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.