Cividate, tragedia sfiorata sui binari

Mercoledì 6 un'auto ha divelto la sbarra al passaggio a livello di via Borgo Olcese fermandosi sulla traiettoria di un treno. Che si è fermato.

Più informazioni su

Passaggio livello(red.) Un’auto che supera il passaggio a livello, la sbarra divelta e il treno che in quel momento sta arrivando. Sono gli ingredienti dell’incidente sfiorato mercoledì 6 gennaio in via Borgo Olcese a Cividate Camuno, nel bresciano. Un’utilitaria, per motivi da accertare e al vaglio dei carabinieri, non si è fermata alla zona di attesa del passaggio dei treni nonostante ci fosse la sbarra abbassata, il semaforo rosso e si udissero i primi suoni di un convoglio che stava sopraggiungendo.
Nel momento in cui ha travolto l’ostacolo, il veicolo si è trovato fermo in mezzo ai binari. Proprio in quell’attimo stava passando un convoglio, ma la velocità ridotta alla quale andava ha consentito al macchinista di frenare in tempo, evitando il colpo che avrebbe potuto provocare una tragedia. Sull’episodio sono in corso le indagini delle forze dell’ordine.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.