Urago d’Oglio, scontro tra camion e auto

Martedì 29 settembre intorno alle 16 sulla provinciale 11. Il conducente del veicolo è stato prima soccorso da due testimoni e poi ricoverato.

Elisoccorso(red.) Nel pomeriggio di martedì 29 settembre si è verificato uno spaventoso incidente stradale sulla provinciale 11 a Urago d’Oglio, nel bresciano. L’impatto, avvenuto pochi minuti prima delle 16, ha coinvolto un camion condotto da un 27enne e un’Opel Corsa guidata da un 35enne. Secondo la dinamica ricostruita dagli agenti della polizia stradale giunti sul posto per i rilievi, i due mezzi si sarebbero scontrati frontalmente e l’auto è poi finita fuori strada in un campo. Hanno dovuto verificare se si fosse trattato di una distrazione o dopo che uno di loro ha perso il controllo.
Sono stati allertati subito i soccorsi e prima che arrivassero i mezzi, due persone, di cui una volontaria della Croce bianca di Chiari e un autista di autobus hanno prestato le prime cure. Ad avere la peggio è stato A. Z., a bordo dell’auto, che dopo lo scontro ha perso conoscenza. Con i primi interventi è stato rianimato e poi preso in carico dall’automedica e dall’elicottero arrivato da Bergamo che l’ha condotto alla Poliambulanza di Brescia. L’uomo, originario di Comezzano Cizzago e gestore con il padre di un’officina in via Milano a Brescia, ha riportato ferite serie, ma non è grave. Il camionista, invece, non ha avuto conseguenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.