Quantcast

Garda, barca affonda, turisti salvati

Due coppie di tedeschi giovedì 9 luglio hanno fatto una passeggiata in barca da Sirmione a Manerba, ma un'onda li ha travolti a metà strada. Sono salvi.

Più informazioni su

guardia_costiera2(red.) Quattro turisti tedeschi, due coppie sui 50 anni, sono stati coinvolti in una brutta avventura giovedì 9 luglio nelle acque del lago di Garda, nel bresciano. Avevano deciso di fare una passeggiata su una barca di uno dei due da Sirmione verso la Rocca di Manerba nonostante le acque fossero un po’ agitate. A un certo punto, intorno a mezzogiorno, un’onda li ha travolti a metà strada tra Moniga e Sirmione, facendo ribaltare il natante e cadere i turisti in acqua.
Subito è scattato l’allarme lanciato alla Guardia Costiera, mentre una barca che passava da quelle parti li ha salvati. Quando è giunto il mezzo della Costiera, ha portato i quattro sfortunati turisti al cantiere nautico Bisoli di Sirmione. Le operazioni di soccorso si sono concluse nel primo pomeriggio, mentre la barca è andata sul fondo e non sarebbe più recuperabile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.