Padenghe, frontale tra auto, due feriti

Venerdì 26 giugno all'alba due vetture si sono scontrate in zona artigianale. Frattura al polso per un autista, condizioni più serie per l'altra.

Più informazioni su

Ambulanza(red.) All’alba di venerdì 26 giugno, pochi minuti dopo le 5,30, due auto sono state coinvolte in un incidente stradale vicino alla rotonda della zona artigianale di Padenghe, nel bresciano. Nell’impatto si sono scontrate una Chevrolet Spark condotta da D. D., 52 enne di Soiano del Lago e una Chevrolet Cruze guidata da B. M., 35enne di Manerba. Sulla dinamica hanno indagato gli agenti della polizia locale della Valtenesi chiamati sul posto. Secondo una ricostruzione, uno dei due veicoli avrebbe sbandato in curva, forse per la velocità eccessiva, colpendo l’altra vettura.
Lo schianto è stato talmente forte che i due mezzi sono andati semi distrutti. Subito sono stati allertati i soccorsi con l’arrivo sul posto di un’ambulanza di Garda Emergenza e del Cosp di Bedizzole con i vigili del fuoco. I due mezzi sono stati rimossi, mentre i due automobilisti sono stati condotti all’ospedale di Desenzano. Il 35enne, che aveva riportato una frattura al polso, è stato dimesso, mentre le condizioni della donna sono più critiche. E’ in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.