Quantcast

Falciato da auto, muore dopo una settimana

Fabio Sabattoli, 50enne di Villa Carcina, era stato investito lo scorso venerdì, intorno alle 20,30, a Concesio. E' spirato al Civile nel reparto di terapia intensiva.

(red.) E’ morto una settimana dopo l’incidente. Fabio Sabattoli, 50enne di Villa Carcina, era stato investito lo scorso venerdì, intorno alle 20,30, a Concesio, lungo viale Europa, da una Bmw guidata da una donna.
In seguito allo schianto la vittima era stata ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Civile di Brescia, con traumi alla testa, al volto e al torace. L’uomo era entrato in coma qualche istante dopo il ricovero e le speranze dei sanitari della terapia intensiva di un recupero erano davvero ridotte.
Fabio Sabattoli viveva con la madre e due fratelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.