Quantcast

Frontale a Rezzato, due feriti gravi

Più informazioni su

Lo schianto sulla 45 bis. Coinvolti un camion e un'auto con due ventenni.


(red.) Gravissimo incidente giovedì mattina intorno alle 7,30 tra Mazzano e Rezzato, lungo la 45 bis. Due ragazzi di 20 anni residenti a Manerbio, Davide Sandrini e Davide Colosio, sono rimasti gravemente feriti in seguito a uno schianto frontale.
Le vittime erano a bordo di una Opel Corsa che stava procedendo in direzione Salò quando si è scontrata con un tir sarico di materiale ferroso che viaggiava nell'opposto senso di marcia. Le cause dell'incidente sono ancora in fase di ricostruzione da parte della Polizia provinciale, ma pare che l'auto abbia invaso l'altra corsia. Per aprire le lamiere della macchina ed estrarre i feriti, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.
L'elisoccorso ha trasferito il giovane Colosio, il più grave dei due, all'ospedale Civile di Brescia, mentre il secondo occupante del mezzo è stato trasportato alla clinica Poliambulanza. Ferite lievi anche per il camionista, un 21enne di Padenghe.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.