Quantcast

Biogas Bedizzole, conferenza di servizi

Giovedì 2 luglio dalle 9 al Broletto una riunione su tutti gli elementi tecnici e ambientali per la costruzione dell'impianto. Comitato e Comuni contrari.

bedizzole comitato civico(red.) Nella giornata di giovedì 2 luglio alle 9 nella sede della Provincia di Brescia si terrà una seduta della conferenza dei servizi sul caso del gassificatore di Bedizzole. In particolare, sarà esaminata la domanda di autorizzazione per l’impianto che produrrà energia elettrica e riscaldamento dalle deiezioni di animali. Proprio il Broletto aveva negato il via libera alla centrale, ma il provvedimento era stato impugnato dalla proprietà al Tar di Brescia. Che decise di darle ragione e sospendere il “no”.
Il comitato civico salute e ambiente, da sempre contrario all’impianto, ha informato i sostenitori sulla conferenza. Il consiglio comunale di Bedizzole, insieme a quelli di altri paesi, si era espresso contro il gassificatore. Anche i cittadini hanno lanciato una raccolta firme con 10 mila adesioni. Nella seconda conferenza chiesta dalla giustizia amministrativa e in programma giovedì, il comitato ha annunciato la sua presenza fuori dal Broletto per una mobilitazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.