Quantcast

Roberto Tardani nuovo sindaco a Lonato

Dopo il vantaggio del primo turno, si conferma il centro destra nei prossimi cinque anni. Per pochi voti lo sfidante Simbeni non riusciva nella rimonta.

Più informazioni su

Tardani(red.) Roberto Tardani è stato eletto sindaco a Lonato del Garda. Il centro destra si conferma, quindi, per il terzo mandato consecutivo e guiderà il paese per i prossimi cinque anni. Nessuna sorpresa rispetto al primo turno quando Tardani aveva chiuso con il 41,85%, ma per poco Flavio Simbeni non ha rischiato il colpaccio. Dal 26,85% di due settimane fa, alla chiusura delle urne al ballottaggio è arrivato a meno di un punto percentuale di differenza sullo sfidante (50,39%) con soli 52 voti in meno.
Questo, dopo aver ottenuto l’alleanza degli altri tre aspiranti sindaco poi esclusi dal duello finale. Anche qui, come a Rovato, l’affluenza è calata al 55,83% rispetto al 66,76% del primo turno. Quella tra Tardani e Simbeni è stata una sfida fino all’ultimo seggio, ma ha dato la vittoria al primo e i cittadini hanno confermato la volontà di andare avanti con il centro destra dopo dieci anni guidati da Mario Bocchio. Un amministratore cui Tardani ha detto di voler ispirarsi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.