Quantcast

Protesta migranti, migliaia al corteo

Il serpentone umano è partito poco dopo le 16 da piazza della Loggia. Centinaia i manifestanti da tutta la provincia.

corteo-brescia-migranti(red.) E’ partito poco dopo le 16 di sabato 28 marzo il corteo organizzato dalla Cgil di Brescia a sostegno della protesta degli immigrati per il permesso di soggiorno. La Camera del Lavoro è intervenuta trattando con la Questura dopo che, l’associazione Diritti per Tutti, aveva ritirato la propria richiesta temendo una serie di prescrizioni delle forze dell’ordine.
Alla manifestazione hanno aderito migliaia di persone legate alla sinistra e ai movimenti di tutta la provincia. Il serpentone umano è partito da piazza Loggia e terminerà in Largo Formentone. Naturalmente, dopo una settimana di tensioni, lo schieramento di polizia e carabinieri che segue la protesta è numeroso, anche se mantiene una buona distanza dai manifestanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.