Quantcast

Rifiuti, la Loggia preme l’acceleratore

Entro tre settimane la Giunta Del Bono vuole chiudere la partita raccolta rifiuti in città, con il via libera del Consiglio comunale di Brescia.

porta a porta differenziata(red.) Entro tre settimane la Giunta Del Bono vuole chiudere la partita raccolta rifiuti in città, con il via libera del Consiglio comunale di Brescia. La proposta del sistema “misto” è passata al vaglio della Commissione ecologia, chiamata a valutare il piano studiato da Aprica sulla gestione dei rifiuti in città.
Un rapporto che contiene anche alcuni prospetti sugli eventuali costi delle differenti raccolte. La’amministrazione ha scelto di adottare un sistema di raccolta che prevede calotte condizionate per la raccolta dell’umido ed alcune per l’indifferenziato. Vetro, carta, lattine e plastica verranno raccolte, invece, mediante il porta a porta.
Dubbi sono stati sollevati dai consiglieri comunali, presenti in gran numero alla riunione della Commissione, che si è tenuta giovedì all’assessorato di via Marconi e  a cui ha preso parte, sul finire, anche lo stesso sindaco.
Le criticità suls itema che la Loggia vuole adottare sono state espresse in modo trasversale da maggioranza ed opposizione: solo Pd e Lega Nord hanno dato il placet alla proposta. Quello che non convince del tutto è la mancanza di certezza sui costi che tale sistema comporterà, sia i vantaggi economici che deriveranno dalla differenziata (che il Comune vuole portare al 65%). Ma anche se il sistema misto sarà solamente transitorio per approdare definitivamente al porta a porta. Quesiti a cui Aprica risponderà la prossima settimana, prima del Consiglio comunale fissato per i primi di marzo in cui dovrà essere vagliata la proposta della Loggia.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.