Quantcast

Brescia, incontro tra Kadir e Ragazzoni

L'imprenditore pakistano, nonostante Ubi banca abbia ritenuto poco credibili le sue garanzie, ha avuto un lungo incontro con la società.

Kadir Sheikh Abdul1(red.) Anche dopo la bocciatura di Ubi Banca, proseguono gli incontri fra Abdul Kadir Sheikh e il Brescia calcio. Nella giornata di giovedì 11 dicembre, l’imprenditore pakistano ha avuto un lungo colloquio con Luigi Ragazzoni, amministratore unico del club di via Bazzoli, nominato da Ubi per traghettare la società nel dopo-Corioni.
Dopo tre ore di incontro, rivela il Giornale di Brescia, Kadir Sheikh ha detto di aver siglato un accordo positivo con il Brescia calcio, anche se non ha voluto aggiungere altro. Intanto questa sera è in programma una protesta degli ultras della Curva Nord, preoccupati per la situazione della squadra e arrabbiati per le poche informazioni che circolano sul futuro del Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.