Quantcast

Greta e Matteo, strazio e silenzio per l’ultimo saluto

Folla e commozione a Cremona per l'addio ai due fratellini spirati nell'incidente. A Corte dei Cortesi le esequie del 19enne rumeno.

(red.) Si sono svolti lunedì 25 agosto alle 10 nella chiesa di San Pietro a Cremona i funerali di Matteo e Greta Facchinelli, i due fratellini di 11 e 5 anni rimasti uccisi nel tragico incidente avvenuto mercoledì 20 agosto a Verolanuova (Brescia).
In tantissimi hanno preso parte alle esequie dei due bambini, folta la partecipazione anche dalla Bassa bresciana dove vivono i nonni dei due piccoli, i quali, proprio quel tragico mercoledì, avevano trascorso il pomeriggio a Bassano Bresciano.
Il papà dei due fratellini, Dorino, 44 anni, è ancora ricoverato in ospedale. E’ l’unico sopravvissuto al sinistro, nel quale ha perso la vita anche il 19enne rumeno Bogdan Vasilache, il quale era alla guida della Golf che, secondo una prima ricostruzione, avrebbe invaso la corsia opposta mentre sopraggiungeva la vettura della famiglia cremonese, provocando il terribile frontale.
A Corte dei Cortesi (Cremona), sempre nel pomeriggio di lunedì, si è svolto anche il rito funebre per il giovane muratore. Molte le persone che hanno voluto dare l’addio al ragazzo. Il parroco, durante l’omelia, ha chiesto all’assemblea una preghiera per ricordare i due bambini tragicamente spirati nell’incidente.
Per quanto riguarda le indagini sulle cause dello schianto sono ancora in corso gli esami tossicologici eseguiti sul corpo del ragazzo, mentre la ricostruzione della dinamica è ancora la vaglio dei carabinieri.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.