Civile: da domani traslocano le Chirurgie

I reparti si sposteranno nel nuovo “Monoblocco D” a ridosso del Satellite. Lo spazio lasciato libero sarà temporaneamente utilizzato per le Medicine.

Il giorno X è arrivato.
Dopo l’inizio dei lavori, nel 2010, e reparti come Ostetricia e Ginecologia che hanno già cambiato “casa”, è arrivata l’ora di spostarsi anche per Chirurgia.
A partire dalla giornata di lunedì 14 luglio, i reparti di Chirurgia dell’ospedale Civile di Brescia verranno trasferiti nel nuovo “Monoblocco D”, costruito a ridosso del Satellite.
Questo passo, lo ricordiamo, è solo l’ultimo di un percorso di ripensamento dell’intera struttura sanitaria bresciana, iniziato quattro anni fa con i lavori di ammodernamento, ristrutturazione e adeguamento.
La prima a trasferirsi, lunedì,  sarà la Seconda Chirurgia generale, seguita dalla Terza Chirurgia, il 21 luglio, e quindi dalla seconda, il 28.
Lo spazio lasciato libero nei reparti verrà occupato, almeno per due anni, e cioè fino al completamento del nuovo “padiglione C” dai reparti di Medicina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.