Quantcast

Tasi, a Brescia niente sanzioni fino al 12 luglio

Per venire incontro agli inquilini che fanno fatica a calcolare l'importo da pagare, prorogata ulteriormente la data.

Più informazioni su

(red.)Molti contribuenti, in particolare gli occupanti non proprietari degli immobili (inquilini, comodatari, ecc.), stanno incontrando difficoltà a reperire le informazioni necessarie per eseguire il calcolo della Tasi e a effettuare il relativo versamento entro la scadenza del 16 giugno.
Il Comune aveva già individuato un margine di tolleranza fino al 30 giugno. Lunedì 9 giugno è stata decisa un’ulteriore proroga, fino al 12 luglio. Non verranno, quindi, addebitate sanzioni e interessi ai versamenti effettuati entro il 12 luglio. Per far fronte alle problematiche riscontrate dai cittadini, il Comune ha anche deciso di incrementare il numero di operatori telefonici dedicati, potenziando il servizio e la capacità di assistenza agli utenti. Sul sito del Comune di Brescia, inoltre, è possibile usufruire del sistema di calcolo online.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.