Quantcast

Mompiano, lunghe file per la Fonte

Per le giornate di primavera i cittadini hanno affrontato il maltempo e affollato soprattutto i siti di via Fontane e il cunicolo romano.

(red.) Mompiano non era certo abituata a essere vissuta come polo turistico. Eppure, le giornate del Fai di sabato e domenica sono riuscite a portare centinaia di curiosi nel quartiere.
Una lunga fila domenica aspettava
rispettosamente il proprio turno per poter ammirare la Fonte. E dopo aver fatto la fila in via Fontane i più si sono diretti verso l’altro sito aperto a Mompiano dal Fai: l’acquedotto romano. Pochi sapevano che in via Fontane c’è un laghetto sotterraneo in cui scorre acqua cangiante: tra il turchese e lo smeraldo. «Ci sono passata davanti tante di quelle volte, ma non l’avevo mai vista» confessa ammirata una signora del quartiere all’amica. Tanti anche i bambini, a bocca aperta di fronte a tanta misteriosa meraviglia.
I riflessi di luce multicolori abbinati alla severa purezza della pietra, davano ai presenti la palpabile sensazione di essere catapultati in un mondo antico e fatato insieme. Acqua che sgorga dal monte San Giuseppe e poi, come spiega un tecnico dell’A2A, senza aiuto di alcuna pompa, arriva nelle case di molti bresciani. Acqua di una limpidezza da far dimenticare per alcuni istanti, Caffaro, pcb e analisi dell’Arpa.  Nel giardino della Fonte, sotto un gazebo, era stato allestito un punto informativo di A2A. Untecnicohaillustrato ai cittadinile caratteristiche delsistemaidraulico di Brescia, la sua storia, le peculiarità tecnologiche. Ha anche risposto alle domande sui controlli e sulla salute della nostraacqua:«Èunasituazione tranquilla e sicura». Qui non c’è bisogno certo di bonifiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.