Quantcast

Garda, lieve sisma tra Lombardia e Trentino

La scossa, di magnitudo 2.8, è stata avvertita chiaramente poco dopo le 7 di questo lunedì a Riva del Garda, al confine con il Bresciano.

(red.) Una scossa di terremoto è stata ben avvertita lunedì 17 marzo alle 7,18 fra Lombardia e Trentino Alto Adige, precisamente nell’area del Garda.
Stando ai dati giunti dai sismografi della rete sismica nazionale dell’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) il sisma ha raggiunto magnitudo 2.8 sulla scala Richter e la profondità ipocentrica è stata fissata a soli 4.6 km nel sottosuolo. Sisma dunque abbastanza superficiale e di conseguenza ben avvertito nell’area dell’epicentro, localizzato a Riva del Garda, a meno di 10 km da Limone del Garda (Brescia). Le vibrazioni sono giunte sino a Trento e Rovereto. Non si segnalano danni a persone e cose.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.