Quantcast

Tra dieci giorni l’estradizione di Volonghi

Dovrebbe arrivare in Italia dalle carceri di Tunisi l'ex buttafuori. Il 39enne di Torbole è accusato di essere l'esecutorre dell'assassinio di due macedoni.

(red.) Dovrebbe essere giunta all’epilogo la vicenda dell’omicidio della Maddalena di  due anni fa.
Dopo l’arresto dei due mandanti Luca Cerubini e Andrea Saravini, anche Andrea Volonghi 39enne di Torbole Casaglia, considerato l’esecutore materiale del delitto di due immigrati macedoni,  dovrebbe essere estradato in Italia entro una decina di giorni.
L’ex buttafuori è detenuto dal gennaio 2012 nelle carceri di Tunisi, Fallito il primo tentativo di riportarlo in patria,circa un anno fa, quello annunciato in queste ore, dovrebbe andare in porto. Volonghi è atteso a Fiumicino: per lui è previsto un passaggio a Regina Coeli e poi il trasferimento a Brescia.
Sul 39enne, come detto, grava l’accusa di aver freddato Ekrem Salija e Hristo Uzunov, ritrovati il 18 ottobre del 2011 nei boschi della Maddalena. I due avevano preso contatti economici con l’ex poliziotto Saravini e l’ex carabiniere Cerubini (ora all’ergastolo) che però si erano resi protagonisti di uno strozzinaggio spietato. I due macedoni erano giunti in Italia per chiedere spiegazioni, ma al loro arrivo erano stati freddati per mano del killer Volonghi, assoldato dai due ex agenti di forza pubblica.
Volonghi proverà a difendersi nelle aule di Tribunale, ma per lui paiono esserci pochi elementi di manovra: a suo carico pesano l’arma trovata nei boschi e la confessione di Cerubini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.