Quantcast

Marilia, l’ultimo volo verso il Brasile

La giovane sarà sepolta nella sua terra. La data del trasferimento potrebbe essere già nella seconda settimana di settembre.

(red.) Sarà sepolta in Brasile Marilia, la 29enne brasiliana uccisa a Gambara nel suo ufficio.
Nella giornata di giovedì 5 settembre, le autorità hanno rilasciato il nullaosta per la sepoltura della giovane. La madre, arrivata a Brescia nello stesso giorno, la riporterà dunque a casa.  La donna sapeva che la figlia era incinta, ed era felice, quanto Marilia, della gravidanza. Nella giornata di venerdì 6  settembre, la donna ha parlato con gli inquirenti al Palagiustizia di Brescia. Il trasferimento di Marilia potrebbe avvenire già a metà della prossima settimana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.