Quantcast

Ballottaggio, urne aperte domenica e lunedì

In occasione del voto al secondo turno, restano aperte al pubblico le sedi delle anagrafi cittadine. Fino a lunedì 10 alle 15 si può scegliere il candidato sindaco.

Più informazioni su

(red.) Domenica 9 e lunedì 10 giugno i bresciani sono chiamati nuovamente alle urne per scegliere il sindaco di Brescia.
Come di consueto, in occasione del ballottaggio, gli uffici del Comune restano aperti per consentire, a chi avesse smarrito la tessera elettorale o avesse necessità di rinnovare i documenti d’identità, di richiedere i duplicati.
Questi gli orari di apertura: domenica dalle 8 alle 22 e lunedì dalle 7 alle 15.
Per esercitare il diritto di voto bisogna presentarsi al seggio con un documento d’identità valido ela tessera elettorale.
Tra le sedi amministrative che restano aperte durante le due giornate del secondo turno ci sono l’anagrafe di Palazzo Broletto, aperta sabato dalle 8.30 alle 19, domenica dalle 8 alle 22 e lunedì dalle 7 alle 15. In alternativa ci si può recare presso le quattro sedi decentrate cittadine: via Gadola 16; via Farfengo 69;  via Micheli 8/10;  Corso Bazoli 7; San Polino. Le sedi decentrate dell’anagrafe hanno i seguenti orari: sabato dalle 9 alla 19, domenica dalle 8 alle 22 e lunedì dalle 7 alle 15.
Per quanto riguarda invece le modalità di voto, l’elettore potrà scegliere solamente il nome del candidato sindaco prescelto (il lizza ci sono l’uscente Adriano Paroli per il centrodestra e lo sfidante Emilio Del Bono per il centrosinistra). Non sono previsti voti di preferenza, come invece accaduto per il primo turno.
Come si vota? Tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato sindaco prescelto. Si Il voto è valido  anche quando il segno sia tracciato sul contrassegno di una lista collegata, oppure quando siano tracciati più segni sul nominativo del candidato sindaco e/o su uno o più simboli di liste collegate. Sarà eletto sindaco chi tra Adriano Paroli ed Emilio Del Bono otterrà il 50%più uno delle preferenze.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.