Quantcast

A Brescia una giornata a sei zampe

A Castelli con Enpa e maratona cane-padrone di Atar per le vie dei centro storico. Le iniziative di una giornata in compagnia dei fedeli amici dell'uomo.

Più informazioni su

(red.) Un due giugno di festa a Brescia, anche per il migliore amico dell’uomo. In mattinata, si è svolta la “maratona a sei zampe”, evento organizzato da Atar (associazione a tutela degli animali randagi) in collaborazione con BresciaIn , arrivata alla sua decima edizione.
A partecipare alla maratona non competitiva, che si è svolta fra castello e centro storico,  molti cani, ex Atar e non, e alcuni Beagle salvati da Green Hill con i rispettivi padroni.  Al parco Castelli, invece, si è svolta la manifestazione “Animali in festa!” , promossa dalla sezione bresciana dell’ Ente nazionale protezione animali (Enpa), con il patrocinio del Comune. Volontari dell’Enpa, veterinari ed educatori cinofili dalla tarda mattinata sono stati disponibili per fornire consigli ai padroni e per far conoscere le attività dell’associazione, compresa quella di ospitare gli animali ancora in cerca di accoglienza.
Dopo lo spettacolo del pomeriggio, alle 16 la festa è proseguita con una sfilata cane-padrone alla quale sono seguite le premiazioni.  Una giornata di festa e condivisione, quindi, che è servita anche per ricordare quanto sia importante continuare a curarci dei nostri amici a quattro zampe.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.