Quantcast

Spirito Libero: “Voto compatto per Del Bono”

Maria Cipriano invita gli elettori degli altri candidati a guardare al programma. "Quello del centrosinistra ha molti punti in comune con quelli proposti dalle altre liste".

(red.) “Il voto dello scorso 26 e 27 maggio ha dimostrato il ‘default’ della giunta
Paroli e delle sue politiche dell’annuncio: ora l’invito è a votare compatti
per la vittoria di Emilio Del Bono al ballottaggio, una scelta di
consapevolezza che chiama in causa la necessità di un cambiamento radicale
nelle politiche di gestione della città”.
Così Maria Cipriano, della lista Spirito Libero per Brescia commenta il risultato del voto elettorale delle amministrative in città ringraziando tutti coloro che hanno voluto dare il loro contributo alla compagine di laici, libertari e socialisti che ha sostenuto Emilio Del Bono nella coalizione di centro sinistra. “L’auspicio è che tutti i bresciani che hanno optato per l’astensione scendano orgogliosamente in campo per imprimere quella svolta che Brescia oggi più che mai merita e richiede”, ha continuato Cipriano, che invita ad una seria presa di coscienza anche gli
elettori degli altri candidati sindaco. “Perché al di là dei molti discorsi in voga in questi giorni su eventuali apparentamenti e abboccamenti, quello che conta è la condivisione di un programma, e quello di Emilio Del Bono mostra certo numerosi punti in più di condivisione con quelli proposti dalle altre liste di cambiamento rispetto a quello fallimentare portato avanti per un quinquennio dal centro destra”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.