“Dialogo per una coalizione anti-Paroli”

Del Bono: "Guardiamo ai programmi, ai contenuti, la cosa più importante e perché i bresciani ci chiedono coerenza con quanto abbiamo detto in campagna elettorale".

(red.) “Chiederemo un incontro a tutte le forze politiche che durante il primo turno hanno criticato l’operato della giunta Paroli, investendo nel cambiamento. Cerchiamo il dialogo perché vogliamo costruire un nuovo governo per la città di Brescia, aprendo una stagione di fiducia rinnovata e buona politica”. Ad affermarlo è il candidato sindaco per il centrosinistra Brescia Emilio Del Bono.
“Guardiamo ai programmi, ai contenuti, perché sono la cosa più importante e perché i bresciani ci chiedono coerenza con quanto abbiamo detto nella prima fase della campagna elettorale. La nostra strada è tracciata e ci sono chiare le caratteristiche che dovrà avere la Brescia che abbiamo in mente, ma pensiamo che su alcuni punti fondamentali ci possa essere coesione d’intenti con alcune importanti forze che al primo turno hanno avuto la fiducia dei nostri concittadini”, ha concluso Del Bono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.